Notizie sul termodinamico

Dal MiSE 100 milioni di euro per l'efficienza energetica delle imprese

Il bando di 100 milioni di euro, aperto dal Ministero dello Sviluppo Economico, riguarda le impese delle Regioni Calabria, Campania, Puglia e Sicilia (cosiddette Regioni Convergenza) che propongono programmi integrati d’investimento volti alla riduzione ed alla razionalizzazione dell’uso dell’energia primaria utilizzata nei cicli di lavorazione e/o di erogazione dei servizi svolti all’interno di una unità produttiva esistente. Le risorse sono quelle del POI (Piano Operativo Interregionale) Energie rinnovabili e risparmio energetico 2007/2013.
Ogni singolo programma d’investimento presentato deve riguardare una unità produttive localizzata nei territori delle Regioni Convergenza (Calabria, Campania, Puglia e Sicilia) ed avere un valore complessivo al netto dell’IVA:
• non inferiore a euro 30.000,00 (trentamila)
• non superiore a euro 3.000.000,00 (tre milioni).
Dal sito del Ministero dello Sviluppo Economico, a partire dalle ore 10.00 del 23 aprile 2014, è possibile accedere ad una apposita procedura informatica tramite la quale sarà possibile presentare la domanda di agevolazioni e la documentazione, firmate digitalmente.
Successivamente il provvedimento del Direttore generale per gli incentivi alle imprese, inerente la chiusura dello sportello per la presentazione delle domande, sarà comunicato nel sito internet del Ministero e nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.