Notizie sul termodinamico

Pavimenti radianti e solare termodinamico

Tra i sistemi di riscaldamento che si stanno affermando sempre più, spicca il riscaldamento a pavimento che presenta molti vantaggi sia economici che di comfort.

Infatti, l’opportunità di riscaldare casa con una temperatura dell’acqua molto più bassa rispetto ai sistemi di riscaldamento a radiatori, consente un notevole risparmio per la produzione dell’acqua calda e, soprattutto, garantisce un notevole benessere dovuto ad riscaldamento più omogeneo di tutto l’ambiente domestico.

Il generatore di calore che meglio si sposa con questo tipo di impianto di riscaldamento è sicuramente il sistema solare termodinamico GTC prodotto dalla Energy Panel. Infatti il GTC con i suoi pannelli evaporatori è in grado di catturare ogni forma di energia presente nell’ambiente e di trasformarla in acqua calda utile al funzionamento dell’impianto di riscaldamento a pavimento.

La sua peculiarità principale è quella di essere, tra le forme di energia alternativa, l'unico sistema capace di fornire in piena autonomia acqua calda a 55° tutto l'anno, sia di giorno che di notte e con ogni condizione atmosferica. I sistemi solari termodinamici GTC sono pompe di calore dotate di una grande superficie di evaporazione costituita dai pannelli termodinamici, che esposti direttamente al sole e alle condizioni climatiche esterne , catturano tutta l'energia disponibile. Il GTC presenta prestazioni più performanti rispetto alle comuni pompe di calore poiché alle normali prestazioni del sistema aggiunge l'energia apportata dall'irradiazione solare e tutta l'energia ambientale che si presenta sotto forma di vento, pioggia, etc. L'energia catturata viene trasmessa all'acqua da riscaldare attraverso uno scambiatore di calore o condensatore.

La combinazione solare termodinamico – riscaldamento a pavimento permette rendimenti elevati
anche quando la temperatura esterna è bassa.

Inoltre, la tecnologia termodinamica permette di sfruttare lo stesso impianto anche per la produzione di acqua calda sanitaria per tutto l’anno.

Il sistema sarà composto da un gruppo termodinamico compatto, dai pannelli evaporatori da collocare all’esterno, da un eventuale accumulo di acqua calda da dimensionare a seconda delle esigenze di progetto. Le potenze disponibili variano da 7 a 54 kW con una dotazione da 4 a 40 pannelli termodinamici.

Se si vuole riscaldare casa con un sistema economico ed ecologico l’accoppiata solare termodinamico–riscaldamento a pavimento sono la soluzione ottimale.